E siamo su OVH!

In quasi un anno sono successe tantissime cose.

In ordine sparso:

1) Cambiato lavoro.
2) E’ nata una associazione (quasi ufficiale) dopo una mia…visione! Il nome dell’associazione è T-Union.
3) Ho spostato i miei domini su OVH.
4) Mi sono trovato a fare una conferenza a 1200 circa ragazzi della scuola media…ed è stata una cosa bellissima.
5) Sempre con la T-Union abbiamo organizzato la Global Game Jam a Torino…e qui potete vedere il sito. E’ stata la cosa più bella e faticosa che abbia fatto lavorativamente parlando e nel mondo dei videogiochi nello specifico….ma che bellezza!

Proverò poi a raccontarvi tutte queste vicende post dopo post.

Adesso un po’ di sano TITANFALL dopo tempi immemori di non gioco causa tanto, tanto, tanto lavoro….e che non è ancora finito.

Un saluto nuovo e un po’ stanco,

Marco

..e oggi sono al Wired Next Fest!

wiredlogoSmall
Oggi alle 17 mi trovate al Wired Next Fest!

Il titolo della chiacchierata che farò sarà :

I videogiochi possono salvare il mondo?

E’ naturale che la risposta sia positivamente scontata, ma, per chi verrà , proveremo a scoprirlo insieme.

Altre informazioni qui.

…e speriamo che il Frecciarossa sia in orario!

Saluti da festival,
Marco

The first perfect game of 2012: ONE MUST FALL 2097


Hello to everyone.
I begin the 2012 discovering an old zip file downloaded ages ago.
In the file I found the original MOD files of a video game gem of ’90:

One Must Fall:2097.

It was one of the first fighting games that had a complex story mode. You chose the robot, the enhancements, the upgrades.
The commands are really simple: one stick and TWO buttons to do all you need to survive in the tournaments.

Here you can find the original MOD, found today:
One_Must_Fall_2097 original soundtrack.

You can play the files using Winamp or equal programs.

You find the link for downloading game and stuff on the Wikipedia page here.

Futuristic cheers,
Marco

View Conference 2011: manca un giorno soltanto!

viewConference2011Logo

Buonasera a tutti!

Annuncio che domani dalle ore 17,30 alle ore 18,30 ci sarà alla View Conference 2011 il workshop tenuto da me dal titolo:
Retrogaming, cosa imparare dal passato: successi ed errori nella storia dei videogiochi

Far convivere la preparazione di questo intervento con l’attività lavorativa ordinaria è stato un parto difficiile, ma spero che possa interessare i partecipanti.
Vedremo domani le reazioni a caldo.

Non potete esserci domani? Allora vi invito per il secondo incontro a View!
Questa volta sarà un intervento divulgativo dal titolo:
Trasformare la propria passione in lavoro: come entrare nel mondo della Video Game Industry.

Sarà nella sala Cavour dalle ore 9 alle ore 10 di mercoledì 26 ottobre 2011.

Un saluto tecnologico,
Marco

Vivo dall’iPad sul Frecciarossa!

Buonasera a tutti! Sono ufficialmente vivo e vegeto e impegnato in faccende relative alla nostra prossima creatura. Ho deciso di rendermi sempre connesso con il mondo comprando un telefono Android, il Nexus S, e un iPad da cui vi sto scrivendo e devo dire che ho fatto bene. Presi a piccole dosi questi aggeggi possono rivelarsi decisamente utili, ma presto avrò in serbo un paio di articoli con le impressioni dopo un po’ di tempo di utilizzo. Prima dell’articolo ufficiale, vi invito ad andare sul sito della View Conference 2011 e poi…vedrete.

Saluti ferroviari,
Marco

Festa della matematica 2011!

Buongiorno a tutti.

Venerdì per Milestone sono andato a tenere una conferenza (o lezione come cita l’articolo de “La Stampa”) dal titolo “La matematica nei videogiochi”.

Spero che i 1000 studenti suddivisi nei due turni da 750 e 250 nelle sale del multisala al Lingotto siano stati contenti.

Un sunto dell’esperienza proviene da “La Stampa”:

1) L’intervista sul sito de “La Stampa” che mi hanno fatto dopo le conferenze (ero piuttosto provato dopo meno di tre ore di parlata…)
2) L’articolo de “La Stampa” che parla della Festa della Matematica 2011

E’ stato un bel momento a contatto con gli studenti delle superiori.
Sinceramente mi sono commosso quando nella presentazione ho dichiarato di avere frequentato il liceo scientifico Galileo Ferraris e il gruppo di “galferini” arrivati alla festa è esploso in un applauso decisamente inaspettato!

Il lavoro serale per cercare un modo di presentazione degli argomenti accattivante ha pagato anche questa volta!

Saluti numerici,
Marco

Lezione al corso di “Videogame Design and Programming” – Politecnico di Milano

Game Development Process – Marco Mazzaglia – Milestone from Pier Luca Lanzi on Vimeo.

Buon anno a tutti!
In ottobre ho avuto il piacere di poter fare lezione agli studenti del Politecnico di Milano che seguono il corso di “Videogame Design and Programming”. Il corso ha come obiettivo finale la presentazione di prototipi di gioco che saranno sviluppati acquisendo e mettendo in pratica le nozioni presentate durante tutto il periodo di didattica.

Potete seguire quindi tutta la lezione cliccando sul video riportato sopra!

Buon ascolto e visione! (è un po’ lungo…1 ora e quaranta minuti!)

Saluti didattici,
Marco

Quello strano pasticciaccio…

In questi tempi questo filmato che è uscito più o meno a settembre sta diventando sempre più reale.
Con un montaggio accattivante il trailer ripercorre lo stile delle sequenze del trailer originale: decisamente ben fatto!

Sono amareggiato per la situazione che stiamo vivendo nel nostro paese. Sembra ormai che tutte le parti politiche facciano a gara per confondere le acque alle persone che cercano semplicemente di capire e poter decidere del destino del loro paese con un minimo di coscienza.

Che succede invece? Renzi va da Berlusconi, i finiani non danno un affondo decisivo, politici dell’IDV che si vendono al PDL e più passano i giorni, più cose peggiori emergono.
Nel paese l’unica “azione” che si sta verificando è da parte dell’università, naturalmente tacciata di essere di parte e altre menate del genere.

Che paese è quello in cui il ministro dell’Istruzione deve andare a fare la manfrina con un video su youtube NON dicendo assolutamente niente?!?!?!
Che dignità ha questa persona? Come pensa di poter dire quelle cose e senza alcun filo logico?
Fosse stata una qualsiasi interrogazione liceale, dopo qualche minuto il professore l’avrebbe interrotta chiedendo: “Risponda concretamente alla domanda, per cortesia!”

Non so ormai decisamente che cosa dire.

In questo video la Gelmini della Guzzanti è più vera del vero…

“Schiena dritta, faccia da stronza…dai!”

Un saluto amareggiato,
Marco

Il nostro WRC su Gamers – Tutti pazzi per i videogiochi!


Buonasera a tutti.
Non ho parlato ancora del nostro gioco ormai uscito ad Ottobre, ma ecco un filmato che parla per lui!!
Gamers è una serie scritta dagli sceneggiatori di Camera Café, ambientata in un negozio della catena Gamestop.

La notte è inoltrata e il sonno è molto, quindi…buona visione!

Saluti pazzi,
Marco