In mezzo a questa pauta…un’altra scintilla!


Nello schifo che sta capitando in questo paese Milena Gabanelli ci mostra un punto di vista oggettivo.
Per chi legge: non mi importano le vostre idee politiche, mi importa che riflettiate sulle tematiche proposte dalla giornalista di Report.
Non Ŕ da “comunisti” invitare a riappropriarsi della propria libertÓ, ri-acquisendo il proprio senso critico che permetta di decidere quale siano il male, il bene oggettivo e i propri doveri nei confronti della societÓ.
E’ semplicemente da persone di buon senso.

“Siamo sull’orlo della sconfitta civile”: come non si pu˛ non fare la rivoluzione dopo i fatti di queste settimane?
Come si pu˛ accettare che un presidente del Consiglio faccia il diavolo a quattro in SEI canali televisivi…come si fa a non pensare di essere tornati al fascismo?

Per me la rivoluzione parte proprio da domani, dal fatto di andare a votare.

E’ normale e non eroico rifiutarsi di calpestare ci˛ in cui si crede“.
Milena…grazie!!!!

Saluti impegnati,
Marco